La fantasia a letto fa bene al sesso

Lasciar fluire le tue fantasie sessuali è un ottimo modo per ravvivare un rapporto e garantire molto più piacere in camera da letto. Per approfittarne al massimo basta scoprire cos’è che più ti dà piacere.

Coppia di trombamici che scopaFeticci e fantasie sessuali sono, da sempre, di grande stimolo per la vita di coppia. Hanno il potere di rendere più piccante un romance che è già diventato tiepidino e al tempo stesso aiutano alla maturazione sessuale della coppia che si è appena conosciuta. Condividere le fantasie erotiche è anche un modo di aumentare l’intimità del rapporto fra un uomo e una donna, di far maturare la storia d’amore, facendo di ogni scopata un momento unico e indimenticabile, garantisce la sensual coach Roberta, specialista in orientamento sessuale della coppia.

In questo senso, aguzzare la creatività a letto può essere un ottimo antidoto alla monotonia del rapporto, contribuendo così a unire sempre più i piccioncini. Ma i benefici del coltivare il piacere ben oltre la classica posizione del missionario non si fermano qui. La donna che è stimolata a incrementare la frequenza dei rapporti sessuali non solo si avvicina sempre più al partner, ma sperimenta anche sensazioni nuove e molto spesso sconosciute. Non ci sono dubbi sul fatto che le fantasie erotiche aumentano l’eccitazione e contribuiscono a far sì che la donna raggiunga orgasmi sensazionali, dice la Sex Trainer Morgana.

posizioni-sessualiLe maniere per variare il modo di scopare, ricorrendo ai più svariati artifici, sono quasi infinite. Quindi, quanto maggiore la creatività, meglio. Puoi usare un abito o una lingerie differente dal solito, proporre di fare sesso in un luogo inusuale, tentare posizioni nuove e giochi erotici o addirittura incarnare un personaggio. Questi sono tipi di esperimenti interessanti che vale la pena tentare di fare, perché quando siamo nascosti dietro un personaggio, possiamo comportarci in modo diverso a letto, senza pudore o sentimenti di colpa, aggiunge la personal Sex Trainer Morgana.

Intanto, è bene ricordare che le fantasie erotiche e i fetiches cambiano da persona a persona. Le fantasie dipendono da qualità psicologiche distinte, già che le modalità in cui si ottiene l’eccitazione hanno a che vedere con esperienze anteriori della vita delle persone, molto spesso vissute nell’infanzia o nell’adolescenza. Oltre a questo, è essenziale che le fantasie siano in accordo con i valori morali di ciascuno, anche questa una cosa che cambia da una persona all’altra. Quindi il primo passo è sempre chiedere a stessi quali sono i nostri desideri occulti e se si vuole realmente metterli in pratica. I fetiche e le fantasie erotiche possono far sì che la donna si senta ancor di più a suo agio con se stessa, sexy e attraente. È solo necessario che scopra cosa la eccita veramente e quindi spogliarsi dei preconcetti, spiega Roberta.

Fantasie sessualiOltre a questo, prima di sperimentare qualsiasi pratica che coinvolga il nostro partner, è consigliabile parlarne apertamente, per cogliere le impressioni dell’altro. In fin dei conti, quello che sembra essere estremamente eccitante e piacevole per uno, può sembrare ridicolo, imbarazzante o umiliante per l’altro. In generale, una chiacchierata sincera e onesta minimizza tutti questi intoppi, aiutando la coppia a raggiungere un consenso. Ma è importante che questa chiacchierata e addirittura in un certo senso un negoziato avvengano prima che la fantasia erotica sia messa in pratica. Anche perché dobbiamo considerare che alcune di queste fantasie hanno un forte potere sul nostro immaginario, una volta che sono portane nell’ambito del mondo reale, e possono avere conseguenze devastatrici, avverte Morgana

sesso-bendatoUn’altra attenzione che è necessario avere è quella di non creare una forma di dipendenza da un certo tipo di fantasia per il raggiungimento del piacere nell’ambito del rapporto di coppia. La fantasia erotica deve essere introdotta un po’ per volta nella vita sessuale della coppia, affinché non perda il suo fascino. L’ideale è usarla in occasioni speciali, per mettere un po’ di pepe al rapporto.

Qui sotto, riportiamo (con nomi di fantasia per proteggere la privacy) le storie di tre donne che hanno usato questi stratagemmi per ravvivare e innovare il rapporto di coppia. Ci sono versioni light, che potete mettere in pratica fin da subito e altre più audaci, che richiedono una buona sintonia della coppia, affinché il divertimento sia per entrambi, senza correre il rischio di incrinare il rapporto. Ispiratevi a questi racconti per dare un calcio alla routine e ottenere un piacere ben maggiore dalle notti di sesso con il vostro partner!

A letto, cambiare è la regola

Da quando è iniziata la mia vita sessuale sento un grande desiderio di fare cose differenti. C’è gente che pensa che il sesso stia in secondo piano in una relazione sentimentale, ma io, particolarmente, credo che sia uno degli elementi fondamentali per la felicità della coppia. Per questo preparo e pianifico le mie notti di sesso con il mio fidanzato.

fantasie-eroticheTutto cominciò quando ricevetti in regalo una lingerie super-sexy dalle colleghe di lavoro dell’azienda in cui lavoravo all’epoca. Andai in un motel con il mio fidanzato, andai in bagno e mi preparai. Gli chiesi di chiudere gli occhi. Quando feci la mia comparsa e lo autorizzai a riaprirli, lui impazzì dall’eccitazione: incominciò a baciarmi, abbracciarmi, accarezzarmi e mordicchiarmi in un modo molto intenso. Nonostante fosse molto semplice, la sorpresa rese bollente la nostra notte di sesso. Fu una delle scopate più memorabili della mia vita! Anzi, più di una, perché la notte fu lunga.

Dopo questa esperienza sentii la volontà di spingermi oltre, poiché compresi che lui era un tipo dalla mente aperta. Oggi uso diversi modelli di reggicalze, body sexy e addirittura ho già comprato un costume da infermiera. Non vedo l’ora di visitarlo!

Il risultato è sempre spettacolare: scopiamo in ogni angolo dell’appartamento! Mi piace anche fare sesso in posizioni differenti, in auto, sotto la doccia, di inventare cose ben provocanti e spregiudicate da sussurrargli nell’orecchio. Questo ha garantito un rapporto sempre meraviglioso, che non cade mai nella routine. Ho ancora molte fantasie da realizzare, come essere ammanettata e legata al letto, o essere punita con una sculacciata, ma vado con calma per non spaventarlo. Posso solo dire una cosa, più noi sperimentiamo cose nuove a letto, più il piacere aumenta e più cresce la volontà di rompere nuovi tabù. Il segreto è tirar fuori la malizia e trovare un partner con cui ci sia affinità per realizzare queste piacevoli pazzie. Ne vale la pena!

Barbara, 23 anni

Quanto più rischioso, meglio

Io e il mio fidanzato abbiamo scoperto una fantasia che ci fa impazzire e la stiamo mettendo in pratica ogni giorno di più: scopare in posti proibiti, con molta gente nei paraggi. Il rischio di essere scoperti, che esiste sempre in queste situazioni, è la cosa che ci eccita. Abbiamo già trombato in spiaggia, in macchina (in strade diverse, ovviamente trafficate) e addirittura in una stanza della casa di sua nonna, con tutta la famiglia riunita in salotto.

Sesso in spiaggiaLa scopata che però  ricordo con più piacere, e che fu spettacolare, avvenne in una camera dove stavano dormendo altri otto nostri amici. All’alba, avvenne in modo super-spontaneo: sentimmo quel desiderio irresistibile di scopare, abbiamo incominciato a baciarci e toccarci e non siamo più riusciti a fermarci. Al tempo stesso, il fatto che altre persone erano lì intorno a noi ci obbligava a fare tutto in silenzio, piano, cosa che ha fatto sì che la scopata fosse super-intensa, permettendoci di percepire e godere di ogni movimento.

Fu così piacevole che abbiamo sempre il desiderio di ripeterlo! Al mio fidanzato, come a me, piace cambiare, sperimentare nuove sensazioni, e uno alimenta le fantasie dell’altro. E questo fa sì che, anche dopo tre anni, entrambi sentiamo quel brivido nella schiena quando ci incontriamo, specialmente quando sappiamo che a breve faremo l’amore. In fin dei conti, nessuno dei due sa come si svilupperà la notte. Per chi vuole provare, il mio consiglio è di non aver paura di osare, di uscire dalla zona di conforto. Dopo la prima volta, sicuramente vi chiederete: perché non l’abbiamo fatto prima?

Deborah, 26 anni

Sesso di gruppo

La mia maggiore fantasia è sempre stata di scopare con due uomini, ma ho paura a coinvolgere altre persone nella nostra relazione e rovinare il fidanzamento. Allora, ho adattato questa fantasia, per provare piacere a letto senza al tempo stesso compromettere il mio lato emozionale. E vi garantisco che ci sono riuscita! Io e il mio partner abbiamo iniziato a frequentare club di scambisti e questo ha migliorato molto la nostra relazione. La prima volta che ci siamo stati abbiamo scelto male il locale e non mi sono trovata bene, era pieno di prostitute e di persone molto più anziane di noi. Poi, cercando meglio, ho trovato locali che assomigliavano più a discoteche con delle stanzette per chi vuole fare sesso.

sesso-a-tre_img2Ho iniziato scopando con il mio compagno su un divano nella penombra, e ho concluso la notte completamente nuda, in una stanza in cui una parete era tutta di vetro, e varie coppie che ci guardavano mentre scopavamo. Nel bel mezzo del nostro show si è unito a noi un ragazzo con cui avevamo scambiato due parole prima al bancone del bar. Finalmente sono riuscita a coronare il mio sogno erotico di avere due cazzi tutti per me! E dovevate sentire il pubblico che mi incitava a succhiare con foga! È stato fantastico! Non avrei mai pensato di essere capace di fare una cosa del genere, ma al momento ero così presa dalla situazione e così eccitata che tutto è successo in modo assolutamente naturale. E vi assicuro che non ho mai provato così tanto piacere come quella notte!

In un’altra occasione siamo stati in un locale in cui c’era un ambiente con tre letti rotondi e varie coppie nude o semivestite coricate sopra, che si palpavano, sbaciucchiavano e facevano sesso. Quella scena mi ha fatto letteralmente impazzire e nonostante in quella occasione non abbiamo coinvolto altre persone nella nostra scopata, il solo fatto di trovarmi lì in mezzo a tutte quelle persone che facevano sesso ha reso la nostra scopata un’esperienza unica!

Quanto ai tabù che esistono in relazione alla sessualità, penso sia necessario superarli, a condizione che ci sia l’accordo di entrambi. Se le donne sapessero quanto le fantasie erotiche possono far bene, individualmente e nel rapporto di coppia, oserebbero di più e, ci scommetto, sarebbero sessualmente più felici.

Katia, 35 anni

Lascia un commento